Articoli con tag solidarietà

HI TECH DEMOCRATS

HI TECH DEMOCRATS è un progetto che si è svolto nel marzo 2018 rivolto ad operatori e dirigenti di enti ed associazioni impegnate nel mondo giovanile provenienti da 13 diversi paesi europei. Questo progetto è stato finanziato dalla l’ANG, Agenzia Nazionale Giovani Erasmus + con i fondi della Comunità Europea e organizzato da Mistral Società Cooperativa Sociale Onlus che incentiva e coordina progetti nell’ambito della mobilità giovanile da oltre 10 anni. L’attività del progetto è stata la realizzazione di un corso per ampliare e approfondire la conoscenza della democrazia, fornendo agli operatori giovanili le capacità e le competenze necessarie per affrontare la disconnessione democratica utilizzando tecniche innovative e cercando quei mezzi digitali che motivano i giovani a partecipare attivamente online. Sono state sviluppate tecniche di comunicazione combinate con i social media che ispirano i giovani a essere cittadini attivi e a condividere strumenti online efficaci, cercando di coinvolgere il più possibile le persone nei processi democratici. Durante due serate interculturali i partecipanti hanno approfondito la conoscenza dei rispettivi paesi, delle diverse tradizioni, proposto alcuni piatti nazionali, balli e canzoni. Nel tempo libero, i partecipanti hanno visitato alcuni luoghi bresciani come il centro storico di Brescia , il lago di Garda, Sirmione e le colline moreniche del basso Garda e di degustare, il vino e i prodotti locali. Per ulteriori informazioni e per approfondire le tematiche del progetto 

la pagina facebook del progetto https://www.facebook.com/hitechdemocrats/

la pagina facebook di Mistral https://www.facebook.com/mistralcoopbs/

e i seguenti siti web:

Tags: , , ,

Train si presenta alla BIT MILANO 2016

BIT MILANO 2016
FIERA MILANO SS. del Sempione, 28 – 20017 Rho (MI)
Stand Regione Lombardia:
AREA LEISURE – PAD 11 B01 – D10

Sabato 13 febbraio 2016  dalle 12:30 alle 13:30

INVITO PRESENTAZIONE

INVITO BIT MILANOTrainings in Europe for a sustainable development of the local areas Presentazione del programma di mobilità ERASMUS +in Europa rivolto a studenti frequentanti le classi 3° 4° e 5° degli Istituti bresciani partnerI.I.S.”VINCENZO CAPIROLA” (LENO)

I.I.S.S.”PRIMO LEVI” (SAREZZO)

I.I.S. “L. EINAUDI” (CHIARI)

II.S. “VINCENZO DANDOLO (LONATO)

EUROSCUOLA-EUROSTUDI SRL (BRESCIA)

con indirizzi Relazioni Internazionali e Marketing, Turismo, Costruzioni Ambiente e Territorio e Agraria, Agroalimentare e Agroindustria.

Il progetto prevede 180 stage individuali all’estero di 2 e 4 settimane nel settore della valorizzazione del patrimonio con particolare attenzione allo sviluppo nel territorio di attività eco-sostenibili e alla formazione dei giovani nel settore TURISMO

Intervengono :

Mistral Società Coop sociale onlusLuigi Bandera (Referente operativo)Antonella Saleri (Project Manager ) Relatori istituti provincia di BresciaSara Crescini  (IIS Einaudi) – ChiariNicola Guarino (IIS Dandolo) – Lonato
                          Interventi dei ragazzi partecipanti all’esperienza

                    info@mistralcoop.eu  www.trainingsineurope.it
MISTRAL SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS  tel. 348.9172967

Tags: , , , , ,

Axa Italia premia la start up sul turismo accessibile

MAGGIO 2014

E’ ”U-Life” il progetto vincitore della Fellowship for Longer Lives, programma internazionale rivolto ad iniziative imprenditoriali sui temi della longevita’, istituito da AXA in Italia e Swiss Re Foundation, insieme a Impact Hub Milano.10256812_1414349555510081_6199736859049835128_n

Il gruppo di lavoro formato da Anna Riva (Project Manager), Federico Magnone (IT Engeneer), Luigi Bandera (Sales Manager) e Gabriele Favagrossa (Accessibility Advisor) ha vinto con il business plan di una piattaforma on line e su canali tradizionali per la vendita di pacchetti ed itinerari di turismo per anziani e persone con esigenze speciali.

Questo team nasce dalla collaborazione tra le organizzazioni non profit che si occupano di terza età, ANTEAS Lombardia, di disabilità, LEDHA e di turismo responsabile, CTS.

 

Il nome del progetto, U-Life, nasce dalla volonta’ di coniugare ”Universal Design” – concetto cardine a livello europeo per l’accessibilita’ – e ”Life” come stile di vita. Tra i tre progetti finalisti, ”U-Life” e’ stato ritenuto il piu’ meritevole per aver saputo rispondere in maniera innovativa e concreta a una delle sfide chiave del futuro: vivere meglio e piu’ a lungo, proponendo idee e soluzioni sostenibili per trasformare il cambiamento in opportunita’.10367595_694312873948337_2267421976148147381_n

 

L’Italia e’ infatti oggi il secondo Paese europeo per presenza di over 65, dopo la Germania, ed entro il 2050 ci si aspetta un aumento esponenziale di questa fascia di popolazione. Attualmente solo una piccola percentuale di questi (11%) viaggia, soprattutto per problemi di salute o esigenze speciali che rendono impossibile una ”vacanza ordinaria”.

 

In questo contesto, U-Life vuole dare un contributo al turismo italiano ampliando i servizi offerti in termini di accessibilita’, con l’obiettivo di offrire alla terza eta’ nuove modalita’ di viaggio, superando offerte di turismo di sollievo e sociali. Oltre a 15.500 euro di seed money, il team di progetto proseguira’ per altri 9 mesi il periodo di incubazione nel network internazionale di Impact Hub e avra’ la possibilita’ di ricevere supporto nello sviluppo di competenze e nell’accesso ai finanziamenti, inclusi un coach dedicato e attivita’ di formazione, per un valore di 40.000 euro.10363650_1414349298843440_7728687175376878722_n

Abstrat :

Luigi Bandera : presidente del CTS di Brescia e del Forum del Turismo Sociale dal 1986 nel settore del turismo giovanile, sociale e solidale.

Tel 030.41889 / 3289870389

Tags: , , , , , , , , , ,

PER-CORR(S)I VERSO EXPO 2015

PER-CORR(S)I VERSO EXPO 2015

il Forum di Promozione del turismo Sociale in collaborazione con il Forum del Terzo Settore propongono alla cittadinanza bresciana una serie di appuntamenti per avvicinarsi in modo  consapevole all’appuntamento internazionale “EXPO 2015 – Nutrire il Pianeta, energia per la vita che si terrà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre del 2015.
5 appuntamenti dal titolo : 
PER-CORR(S)I VERSOEXPO 2015 sesta edizione di Consapevolezza in Tasca, il tradizionale appuntamento del Forum per approfondire i temi legati al turismo, alla cultura e alla sostenibilità. Le serate inizieranno alle ore 18,00 con  interventi di approfondimento a più voci. Istituzioni, esperti e dirigenti delle associazioni del TERZO SETTORE  approfondiranno, parafrasando lo slogan efficace Corri per Brescia le tematiche EXPO 2015 in chiave sociale e bresciana. corri02 corri01
* 14 marzo 2014  – Come ci si nutre di Cultura – Per-corri per la Cultura  –  presso BUONISSIMO.
* 28 marzo 2014 – Quali Turisti per la LeonessaPer-corri per il Turismo – presso CASCINA MAGGIA.
* 11 aprile 2014 –  Exportiamo in Città – Per-corri per lo Sport – presso VIVI CITTA’ – UISP.
* 9 maggio 2014 – Brescia città accogliente – Per-corri per la Solidarietà – BISTRO’ POPOLARE LA RETE
* 16 maggio 2104 – Nutriamo il Pianeta con il lavoro dei giovani – Per-corri per i Giovani – ACLI RISTORANTE GIARDINO
.

Le serate proseguiranno alle ore 20,00 con momenti conviviali: cene, buffet e degustazione di prodotti locali a Km0 e biologici.    Costo di euro 15,00. I posti sono limitati, quindi le cene saranno solo su prenotazione entro il mercoledì precedente. La conferma avverrà al raggiungimento del numero minimo richiesto.

l’iniziativa gode del patrocinio del  COMUNE DI BRESCIA e del  SISTEMA BRESCIA PER EXPO, promosso dalla Camera di Commercio dove il Formum del Terzo Settore è partner.
Si ringraziono le associazioni aderenti al Forum del Turismo Sociale :

ARCI – ARCI RAGAZZI – AICS – UISP – CTG -CTA ACLI – CTS – LIBERTA’ di VIAGGIO
e tutti i partner che hanno respo possibile l’organizzazione di questo evento.

CLICCA QUI PER CONOSCERE IL PROGRAMMA  COMPLETO.


la partecipazione agli incontri è libera e gratuita
la partecipazione alla cena / buffet costa 15,00 euro
(
prenotazione obbligatoria entro il mercoledì precedente )

Informazioni e prenotazioni presso il FORUM DEL TURISMO SOCIALE
c/o CTS – Via Nicolò Tommaseo 2/A – 25128 Brescia – Tel.030.41889
email : info@iluoghidelsociale.it

Tags: , , , , , , , , ,

Il Centro Turistico Studentesco e Giovanile e la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap insieme per il turismo sociale


COMUNICATO STAMPA

CTS e FISH: siglato protocollo d’intesa

Il Centro Turistico Studentesco e Giovanile e la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap insieme per il turismo sociale

 

Roma, 23 ottobre 2013 – Il CTS (Centro Turistico Studentesco e Giovanile), la più grande associazione giovanile e studentesca italiana che ad oggi conta circa 200.000 Soci, e la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), organizzazione ombrello cui aderiscono numerose e rappresentative associazioni impegnate, a livello nazionale e locale, in politiche mirate all’inclusione sociale delle persone con differenti disabilità, hanno siglato nei giorni scorsi un Protocollo d’Intesa per lo sviluppo di iniziative comuni ed esperienze progettuali affini.

Entrambe le realtà, dunque, presenti da anni in modo capillare sul territorio italiano, intendono mettere a frutto le esperienze maturate nei rispettivi ambiti, per promuovere il settore del turismo sociale e le attività culturali ad esse collegate.

La firma di questo Protocollo, per altro, segna anche l’avvio di una serie di attività e progetti, orientati non solo al turismo sociale inclusivo e all’accessibilità di luoghi, itinerari ed eventi, ma anche a varie altre iniziative legate alla sensibilizzazione, alla promozione e alla comunicazione degli stessi.

In particolare, nel documento sono contenute attività di informazione e formazione dedicate agli operatori del comparto turistico e della cittadinanza nonché alla ricerca in questo settore, determinante, quest’ultima, per capire come il fenomeno del turismo sociale sia mutato nel corso degli anni e per fare il punto della situazione in Italia.

Quello che ci proponiamo di realizzare con questo Protocollo – dichiara Stefano Di Marco, Vicepresidente Nazionale del CTS – è realizzare congiuntamente una serie di iniziative tese a sviluppare un turismo accessibile per dare a tutti la possibilità e il diritto di godere del proprio tempo libero. Abbiamo per questo già in mente una serie di attività d’informazione tese a sensibilizzare gli operatori del turismo per fare in modo che progettino e realizzino prodotti e servizi turistici alla portata di tutti”.

La possibilità di esercitare appieno le pari opportunità per le persone con disabilità – dichiara Pietro Barbieri, presidente nazionale della FISH, commentando l’iniziativa con un argomento particolarmente caro ai componenti della Federazione – passa attraverso il cosiddetto mainstreaming, ovvero la volontà che tutte le componenti e gli attori coinvolti nella vita pubblica e in quella del privato sociale, vengano messi in condizione di non discriminare le persone con disabilità, ma anzi di promuoverne l’inclusione”.

Su questa linea culturale e operativa – sottolinea quindi Barbieri – il CTS è senz’altro la prima organizzazione di turismo sociale che si pone in questa prospettiva, motivo per cui siamo entusiasti di intraprendere questo nuovo percorso insieme”.

 

24 ottobre 2013

 FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap
www.fishonlus.it              www.facebook.com/fishonlus           twitter.com/fishonlus

 

Tags: , , , , , ,

Corsi di Formazione : Etica del Turismo / Turismo Unesco

CORSO REALIZZATO NEL 2013

Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione è gratuiti e rivolti a tutti i volontari e dirigenti delle associazioni operanti nel territorio di Brescia e provincia. Tutte le lezioni serali, di due ore ciascuna, si terranno presso la sala formazione del CSV (via Salgari, 43/B – Brescia), dalle 18.00 alle 20.00.
logo-cem_eAl termine dei corsi è prevista un’uscita sul territorio, a cura dell’Ass. Arnaldo da Brescia, per approfondire sul campo gli argomenti trattati nel corso degli incontri. Tutti i dettagli dell’uscita finale verranno concordati con i corsisti. er l’uscita è prevista una quota di partecipazione minima a carico dei partecipanti.

CORSO DI FORMAZIONE SU REGOLE E VALORI DEL “VIAGGIATORE EVOLUTO”
GENNAIO / FEBBRAIO 2013
  

Il Codice Mondiale di Etica del Turismo, elaborato dall’OMT (Organizzazione Mondiale per il Turismo) afferma il diritto al turismo e alla libertà di spostamento per motivi turistici e si pone come obiettivo la promozione di un sistema turistico mondiale, equo, responsabile e sostenibile, i cui benefici siano condivisi da tutti i settori della società, nel contesto di un’economia internazionale aperta e liberalizzata. Il turismo, attraverso i contatti diretti, spontanei e non mediati tra uomini e donne di culture e stili di vita differenti, rappresenta, sempre più, una forza vitale al servizio della pace ed un fattore di amicizia e comprensione fra i popoli del mondo. Per questo motivo, il corso (della durata di 30 ore e curato da docenti ed esperti del settore) si pone l’obiettivo di far ragionare su queste tematiche, allo scopo di formare un “viaggiatore evoluto”, capace di utilizzare in modo consapevole uno strumento così potente, qual è il viaggio.

unescoUNESCO/TURISMO CULTURALE / UMANITA’
UN PONTE TRA PASSATO E PRESENTE ATTRAVERSO L’ESPERIENZA EMOZIONALE
MARZO / APRILE 2013.
Costituita da un insieme di reperti e di testimonianze storiche, la cultura non è e non deve limitarsi ad essere una sterile raccolta di resti inanimati e relegati all’interesse di studiosi ed appassionati, ma, oggi più che mai, deve aprirsi al mondo, attraverso linguaggi multimediali e trasversali, che la rendano maggiormente fruibile da una massa sempre più consapevole, alla ricerca di una nuova identità collettiva. Grazie all’UNESCO, la cultura oggi si preserva e si evolve anche attraverso il turismo culturale ed emozionale, una nuova forma di turismo che si pone come percorso nelle esperienze, ma anche come ponte tra i luoghi e le genti che mette in relazione in una sorta di passaggio nell’ “eterno presente” il passato, il presente ed il futuro.
Scopo del corso, della durata di 30 ore e tenuto da docenti ed esperti, è quello di indagare come la promozione turistica e culturale in “rete”, sostenuta dall’UNESCO, conduca al rilancio economico del territorio, contribuendo al suo riposizionamento, anche a livello mondiale.

Per INFORMAZIONI :  visita la sezione del Sito

ULTERIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
Forum Turismo Sociale: c/o CTS – Via Tommaseo, 2/a – 25128 – Brescia Tel. 030.41889 – Fax 1784415988 – Mail: info@iluoghidelsociale.it

Tags: , , , , , , ,

11 Luglio 2012 siamo a Thato Pani

SAM_4438_cammino2012_smallSiamo a Thato Pani, cosi’ chiamata per la presenza di sorgenti termali, noi questa volta abbiamo rinunciato alla doccia terapeutica, siamo arrivati al Lodge dopo 19Km alle 2 del pomeriggio in una sola tirata da 800mt ai 1600 mt di Thato Pani. Siamo a 5 kM dal confine con la Cina. Non possiamo usare il termine Tibet perche’ cio’ che ci circonda ormai ha pochissimo di Tibetano. In questi posti di confine la situzione e’ ormai completamente in mano al NUOVO CHE AVANZA. Vi mandiamo una foto che a nostro giudizio esemplifica bene il concetto.Abbiamo quindi percorso 110KM buona parte dei quali a bassa quota in una calura veramente da girone Dantesco. E’ comunque una grande emozione percorrere questa strada e venire a contatto con i tantissimi mestieri che si svolgono lungo il suo percorso. Negli anni le uniche cose che sono cambiate sono le merci nei negozi , sempre piu’ cineserie, il resto rimane praticamente inalterato e congelato.
A fare da grande sorgente di ispirazione e’ la natura che in questi tratti assume forme di gigantismo impressionanti, rododendri da 30mt di altezza e Ficus di altrettanto rapporto, cascate e corsi d’acqua di enorme abbondanza.
Siamo alle solite, il contrasto e’ la cifra di questo tratto di cammino. I pensieri e le riflessioni sulla contemporanita’ si agitano nella mente lasciando irrisolti punti cruciali, cosa sta succedendo a questo mondo? e’ possibile invertire la direzione? c’e’ ancora qualcuno che lo vorrebbe fare qui in Nepal? La cosa certa e’ che le discariche a cielo aperto sono sempre piu’ incombenti.e i grandi convegni sulla sostenibilita’ si moltipliucano.
Insomma, ci lasciamo alle spalle un ambiente sociale complesso, traghettiamo verso luoghi a cui affidiamo ampie aspettative.
Un saluto
Pietro & MAria
Carissimi amici,
namaste’! Vi ringraziamo per il vostro importante e solidale sostegno. Il nostro viaggio prossegue sulla stessa Arniko High Way. Man mano che ci avviciniamo alla frontiera con la Cina, la strada, molto impervia a causa delle piogge di questa stagione, viene trafficata solo da invincibili autobus e fuori strada carichi di turisti provenienti dalla Cina. I giorni scorsi il sole, l’umidita’ del aria e le temperature di quote piu’ basse hanno reso il nostro cammino molto faticoso. Oggi abbiamo percorso 19 km nella mattinata salendo di quota, da 700 mt a 1600 mt e siamo a 5 km dalla frontiera che attraverseremo domani mattina.
Ci sentiremo nei prossimi giorni dal Tibet!!!
Pietro & Maria

Tags: , , , , , ,

04 luglio 2012 – Incontro con i bambini

data: 4 luglio 2012
Oggi abbiamo avuto un bellissimo incontro con i bambini del centro PA Nepal di Sankhu. Si tratta di una struttura di accoglienza per bambine e bambini con genitori in stato di detenzione. All’interno ci sono le scuole primarie e secondarie di primo livello. Al centro affluiscono anche le bambine ed i bambini dei villaggi vicini. Il nostro intervento di oggi si e’ concentrato , con l’esperienza di Maria, sulle buone pratiche di igiene. Bisogna pensare che il 5% dei bambini sotto i 5 anni muoio per la diarrea. Quindi abbiamo fatto con i bambini dei disegni e dei giochi che li coinvolgessero nelle problematiche basilari d’igiene.
E’ sempre una emozione stare con i bambini e farsi avvolgere dalla loro felicita’ e voglia di giocare. Sono stupendi e subito fanno amicizia con noi e ci stringono in cerca di affetto.
Ti alleghiamo una fotografia che abbiamo fatto tutti insieme in compagnia del nostro famoso striscione.
Domani ultimi preparativi ed ultime verifiche per i visti e poi…. si inzia con Bakthapur l’antica citta’ rimasta intatta con il suo fascino medioevale.
Un saluto – Pietro & Maria

Tags: , , , , , , ,

03 luglio 2012 – Notizie dai Volontari in Nepal

data: 3 luglio 2012
Ciao Luigi,
siamo a Kathmandu da un giorno, abbiamo incontrato le nostre guide e definito il percorso da fare. E’ gia’ chiaro che durante il cammino dovremo trattare sul percorso con la guida Tibetana, e’ nostra intenzione addentrarci il piu’ possibile nelle zone remote del Tibet fuori dalle rotte turistiche.
Kathmandu e’ sempre piu’ una citta’ densa di contraddizioni, traffico, templi, corruzione e una strana voglia di vivere tra la rassegnazione e l’energia per un futuro migliore. Non possiamo dilungarci troppo con la descrizione perche’ la ragazza dell’internet point deve chiudere . Ti alleghiamo la foto del nostro arrivo e ti manderemo via via gli aggiornamente.
Un saluto  Pietro e Maria

Tags: , , , , , , ,