borgo wuhrer

Moderno quartiere di Brescia collocato in zona Bornata, Borgo Wührer ospita molti locali per la movida giovanile, e fu sede dell’Antica Birreria Wührer.

 

Borgo Wührer è un moderno quartiere di Brescia, che sorge dove un tempo aveva sede la fabbrica della rinomata birra Wührer, anche se la primissima sede fu in via Trieste. La fabbrica venne fondata da Franz Xaver Wührer nel 1829. Suo figlio, Pietro Wührer, nel 1889, costruì un moderno stabilimento in zona Bornata. La costruzione terminò nel 1895, ma la struttura si espanse fino al 1946, quando raggiunse l’aspetto attuale. Negli anni Ottanta il marchio Wührer venne ceduto alla Peroni che, poco dopo, chiuse lo stabilimento bresciano. L’area rimase completamente inutilizzata fino al 2001 quando si decise di recuperarla. Seguì una lunga opera di  riconversione strutturale con la conservazione della struttura della fabbrica, in cui vennero costruiti appartamenti e negozi. Il nuovo quartiere venne suddiviso in due aree: una commerciale e una residenziale. Borgo Wührer fu concepito come un vero e proprio borgo autosufficiente, ma con tutti i servizi essenziali e separato dal resto della città da quel che un tempo era il recinto della fabbrica. I collegamenti con l’esterno (viale della Bornata) avvengono con strade che attraversano i tre cancelli della fabbrica di un tempo. Il complesso è anche dotato di parcheggi e piste ciclabili. Il quartiere è particolarmente lussuoso e moderno, e viene visto come un ideale prolungamento del centro città. Oggi il borgo, oltre ad essere il ritrovo dei venerdì e sabato sera bresciani, grazie soprattutto ai molti locali, è sede di numerosi ed importanti uffici.


Sitografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Borgo_W%C3%BChrer

PDF scaricabile: BORGO WÜRER